Menu
Home Prezzi bassi Museo dell'Orangerie

Museo dell'Orangerie

Biglietto valido il giorno della tua scelta fino al 10/02/2018
9 €
Incluso nel Paris passlib' Per saperne di più
Prenotazione
Prenotare
Museo dell'Orangerie
Museo dell'Orangerie
Aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:00 Il museo è chiuso il martedì, il 1° maggio, la mattina del 14 luglio ed il 25 dicembre. Evacuazione delle sale 30 minuti prima della chiusura.
Vieni a scoprire il museo dell'Orangerie, le Ninfee di Claude Monet e la collezione Walter-Guillaume composta da capolavori dell’arte moderna da Renoir a Picasso...

Situato nel cuore di Parigi, nel giardino delle Tuileries, il Museo dell'Orangerie offre ai visitatori la scoperta poetica ed artistica di due collezioni prestigiose :

Le Nymphéas
Realizzazione monumentale ed intima al tempo stesso, le Ninfee sono l’espressione ed il culmine dell’arte di Claude Monet. Nell’intento di esplorare tutte le variazioni della luce nel suo giardino di Giverny, Le Ninfee si estendono lungo due stanze ovali ed invitano il visitatore ad una contemplazione senza fine. All’indomani della Prima Guerra Mondiale, Monet voleva che il suo capolavoro prendesse questa dimensione estetica e poetica allo stesso tempo, e desiderava offrire ai parigini un rifugio, un luogo di pace e di meditazione.

La Collezione Walter-Guillaume
Progetto intellettuale del mercante Paul Guillaume e di sua moglie Domenica, la Collezione Walter-Guillaume è un insieme unico che illustra la creazione dei primi decenni del XX secolo. Paul Guillaume è una figura degli ambienti artistici e letterari della Parigi degli anni 20 di cui ne è testimone e mecenate. Amico di Guillaume Apollinaire e di Max Jacob, sostiene Picasso, Soutine, Derain o Marie Laurencin e si interessa ai loro predecessori, soprattutto Renoir e Cézanne. Paul Guillaume muore nel 1934 senza aver avuto il tempo di realizzare il suo progetto di un museo d’arte moderna. Completata e modificata da sua moglie, la collezione illustra le opere rappresentative del classicismo moderno e dell’impressionismo prima di essere ceduta allo Stato nel 1960.

Informazioni pratiche

L’accesso alle mostre temporanee è regolato in base all’affluenza. Si consiglia di recarsi in mattinata, all’apertura del museo, o di privilegiare le visite notturne.

- Il biglietto permette di accedere alle mostre temporanee ed alle collezioni permanenti del museo dell'Orangerie.

- Il biglietto permette l’accesso prioritario all’entrata del museo per il controllo sicurezza.

- Il museo è gratuito per i minori di 18 anni e per i minori di 26 anni membri dei paesi dell’Unione Europea.

- I minori di 18 anni non devono prendere un biglietto gratuito alla cassa se accompagnati dai loro genitori in possesso del biglietto del museo. Possono passare direttamente al controllo mostrando una carta d’identità

- Il museo è gratuito ogni prima domenica del mese

- Il museo propone delle carrozzine, marsupi, e audioguide all’entrata.

- Il biglietto del Museo dell’Orangerie è incluso nel Paris Passlib' e nel Paris Museum Pass!

Orari

Aperto tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:00
Il museo è chiuso il martedì, il 1° maggio, la mattina del 14 luglio ed il 25 dicembre.
Evacuazione delle sale 30 minuti prima della chiusura.
  • Durata dell'attività Durata : Valido per un solo ingresso

Punti forti

- Accesso prioritario e non datato

- Ingresso alle esposizioni permanenti e mostre temporanee

- Visita libera del museo

  • Paris passlib'
  • Biglietto salta-fila
  • Consegna a domicilio
  • Ritiro GRATUITO presso il nostro ufficio d'accoglienza

Accesso

Museo dell'Orangerie
Jardin des Tuileries
75001 Paris
Metropolitana : 1, 8, 12 fermata Concorde
Autobus : 24, 42, 52, 72, 73, 84, 94 fermata Concorde
119, rue de Lille - 2, rue Cambon
Parcheggio : Jardin des Tuileries e Carrousel (accesso dalla banchina delle Tuileries o da rue de Rivoli) Rue du Mont-Thabor, rue des Pyramides
Recensioni dei clienti

Potrebbe interessarti anche

Seguici
Menu
I nostri spazi web
Paris Worldwide
Le imprese associate Mairie de Paris CCI Paris Atout France
© 2015 Ufficio del Turismo e dei Congressi di Parigi - Tutti i diritti riservati
FontChargement